logo-archivio-antonio-nocera-2020.png

Archivio Antonio Nocera

Istituito a Roma nel 2013, ha sede principale a Caivano (NA), presso l’atelier nella casa nativa dell’artista, e una sede distaccata in Lungarno a Firenze, dove attualmente l’artista vive e lavora.

L’Archivio Antonio Nocera è un’istituzione indipendente, che in piena autonomia di scelte si inserisce nel dibattito culturale italiano e internazionale e si propone di:

  • gestire e promuovere l’opera del maestro Nocera, in Italia come all’Estero;
  • conservare l’esposizione permanente delle opere dell’artista;
  • promuovere gli studi sull’arte del Maestro sia a livello nazionale sia a livello internazionale;
  • garantire la corretta documentazione, catalogazione, valorizzazione, conservazione e archiviazione delle opere del maestro Antonio Nocera, rilasciando anche autentiche e certificati di archiviazione;
  • organizzare mostre ed eventi personali dell’artista e/o in dialogo con altri artisti sulla base di temi specifici;
  • contribuire alla comprensione, alla fruizione e alla diffusione della cultura, dando vita a progetti espositivi e didattici che utilizzano il linguaggio universale dell’arte per stimolare nei fruitori una cultura di pace;
  • organizzare corsi per l’apprendimento di nozioni basilari delle diverse tecniche di pittura dando modo a ognuno di scoprire e valorizzare la propria creatività, in un mondo sempre più tecnologico dove spesso la fantasia e l’individualità vengono accantonate;
  • far riscoprire antichi mestieri, come la realizzazione artigianale della carta a telaio;
  • aprire un dialogo artistico costante con i bambini, in collaborazione con le famiglie e la scuola, per educarli alla Bellezza e alla Cultura, uniche armi di difesa contro la barbarie e l’omologazione di questi tempi moderni;
  • contribuire alla promozione e valorizzazione delle città che ne ospitano le sedi.

Archiviazione opere

Procedere all’archiviazione delle opere è di fondamentale importanza non solo per tutelare il lavoro del maestro, ma per fornire al collezionista una garanzia di autenticità assoluta e incontestabile nel tempo per l’opera in suo possesso, facilitandone anche eventuali transazioni. L’Archivio, tuttavia, non fornisce in nessun caso valutazioni economiche sulle opere presentate per l’archiviazione.

Come richiedere il certificato di archiviazione

Ai fini dell’archiviazione, è necessario inviare la seguente documentazione:

  • scheda tecnica per la richiesta archiviazione compilata e firmata
  • n. 1 immagine fronte e retro in alta risoluzione (formato jpg o tiff. Min. 300 dpi) dell’opera
  • copia di eventuali documenti (catalogo, dedica, articoli di giornale) avuti al momento dell’acquisto o ricevimento dell’opera
  • ricevuta del bonifico per pagamento archiviazione (vedi modulo archiviazione).

Tutta la documentazione di cui sopra, che rimarrà di proprietà dell’Archivio, dovrà essere inviata:

  • via email a archivionocera@gmail.com
  • oppure a mezzo posta presso Archivio Antonio Nocera, via Braucci 48, 80123 CAIVANO (NA)

Qualora si ritenesse necessaria la visione de visu dell’opera, questa andrà consegnata presso la sede dell’Archivio con modalità da concordare.

Per qualsiasi informazione: archivionocera@gmail.com

Modulo di richiesta archiviazione

info@antonionocera.com archivionocera@gmail.com

Adults: $25
Children & Students free

673 12 Constitution Lane Massillon
781-562-9355, 781-727-6090